Condizioni generali di vendita

1. Applicazione delle condizioni

Il fatto di eseguire un ordine implica la completa adesione dell’acquirente alla condizioni generali di vendita. Nessuna condizione generale di acquisto può prevalere su tali condizioni generali di vendita. Nessuna aggiunta, omissione o modifica ad una delle disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita vincolerà la società KIOSKEMPLOI, salvo accettazione scritta da parte sua.

2. Ordini

Gli ordini presi dai nostri commerciali o quelli trasmessi dai clienti sono da considerare come conslusi dopo la firma da parte del cliente di un contratto di licenza, di un Accordo Commerciale, o di un buono d’ordine equivalente a una conferma.

3. Ritardi

I ritardi nella realizzazione delle prestazioni KIOSKEMPLOI sono fissati nel contratto di Licenza o di lavori.

4. Elementi comunicati dal cliente:

Gli elementi tecnici dovranno esser di qualità sufficiente e conformi alle specificità tecniche del supporto. In caso contrario, KIOSKEMPLOI non potrà esser ritenuto responsabile della cattiva qualità di riproduzione.

5. Prezzo

I nostri prezzi sono fatturati tasse e IVA escluse, sulla base delle tariffe approvate e delle condizioni specifiche.

I prezzi indicati sul preventivo o sull’accordo commerciale vengono mantenuti per la durata di un mese a partire dalla loro divulgazione.

6. Fatturazione

La fatturazione viene emessa a partire dalla messa online.

7. Condizioni di pagamento

7.1. Modalità

Pagamento alla ricezione della fattura salvo convenzioni contrarie precisate sull’ordine o sul contratto di licenza.

7.2. Ritardo o mancato pagamento

Ogni ritardo nel pagamento comporta il pagamento di una penalità di ritardo dell’1% al mese e delle spese di notifica:

1ª notifica : 15 € Tasse escluse
2ª notifica: 25 € Tasse escluse
Messa in mora : 50 € Tasse escluse

Dato che le penali sono convenute tra le parti in maniera formale, non ci sarà bisogno di una messa in mora anticipata. Ogni ritardo nel pagamento darà diritto al fornitore di rinviare o annullare l’ordine in corso, fatta salva qualsiasi ulteriore azione. Il mancato pagamento delle fatture alle scadenze convenute, comporterà l’esigibilità di tutte le somme dovute e non scadute.

8. Contenuti illeciti

KIOSKEMPLOI ricorda che i testi e le illustrazioni pubblicati dai clienti devono rispettare la regolamentazione in vigore ed é vietata la diffusione di informazioni e/o elementi a carattere razzista, xenofobo, pornografico, ingiurioso, diffamatorio… ecc.

KIOSKEMPLOI non sarà ritenuta responsabile, a qualsiasi titolo, del contenuto delle informazioni fornite da terzi, di fatto di esclusiva responsabiltà dell’autore.

A riguardo, la nostra società non saprebbe garantire la veridicità o l’attualità  di tali informazioni. KIOSKEMPLOI si riserva tuttavia il dritto di filtrare o cancellare ogni contenuto o informazione illecita.

9. Responsabilità

KIOSKEMPLOI non sarà in nessun caso responsabile dell’impossibilità momentanea di accedere ai suoi servizi GESTMAIL GESTPRO, GESTMAX nel caso in cui la causa sia un’interruzione dei servizi elettrici, delle telecomunicazioni, dei fornitori di accesso, host provider, e tutti i casi di forza maggiore o  dipendenti da terzi.

10. Giurisdizione

In caso di contestazione di tutte o parte delle presenti condizioni generali di vendita come di quelle che scaturiscono dall’esecuzione di un ordine, la giurisdizione appartiene al Tribunal de Commerce de Lyon.